Libreria Giufà – Roma

Libreria Giufà – Roma, San Lorenzo, Via degli Aurunci 38

giufa_libreria.jpgUn quadrato con i lati ricoperti di libri attorno a cui spiccano scaffali di un rosso brillante.
In fondo, un angolo bar con la caffetteria, cocktail, dolci sempre diversi.
Tavolini con poltroncine stile anni ’70, sedie di legno, poltrone in pelle.
Un tavolino con oggetti di artigianato in esposizione.
Abituati al sovraccarico “ubriacatorio” delle grandi catene (che amiamo quanto le piccole librerie, non fosse altro per le offerte, la scontistica e le valanghe di libri che offrono in ogni momento), notiamo che la selezione di questa libreria, pur se non in competizione con la smisurata disponibilità delle “grandi”, è di ottimo valore e “ragionata” in un modo originale che ci piace molto e ci incuriosisce.
I libri sono catalogati per generi, paesi, arti, reminder, in lingua, “a peso”, bambini.
Entrando a destra gli scaffali sono pieni di libri di piccole e medie case editrici, che convivono in equilibrio perfetto con le grandi. Sono suddivisi per paese con libri di autori asiatici, sudamericani, africani e belle e curate edizioni spagnole.

Proseguendo, tutta una parete è dedicata ai fumetti che, finalmente, qui acquisiscono la veste e l’importanza di opere letterarie e artistiche; un fornitissimo scaffale di libri per bambini – forse non troppo funzionali gli scaffali in alto; devono essere i bambini a curiosare, non le mamme.

Sull’altra parete – a sinistra dell’ingresso – la cassa dove incontriamo una ragazza sorridente e appassionata che si illumina quando le chiediamo com’è il libro “Trilogia della città di K” di Agota Kristof.
Dietro, tutta la narrativa italiana, dai Nichel di minimum fax ai talenti scoperti da e/o, alle pubblicazione di tutte le case editrici che danno spazio e fiducia ai talenti emergenti.
E poi, libri di fotografia, di arte – da segnalare le edizioni Dragolab – di cucina.

In una nicchia, una bilancia con sopra chili di libri a un euro venduti a peso e un paio di mensole con libri in lingua inglese, francese, tedesca e libri usati.
In mezzo a un gruppo di reminders si trovano novità, edizioni recenti e “chicche” come “Lessico famigliare” di Natalia Ginzburg nell’edizione della “sua” casa editrice Einaudi nei volumi dalle righe rosse in copertina.

La libreria organizza reading, eventi e serate particolari che vale la pena tenere d’occhio iscrivendosi alla Newsletter attraverso il sito www.libreriagiufa.it

Annunci

2 pensieri su “Libreria Giufà – Roma

  1. miriam da zurigo ha detto:

    dear friends at giufà!

    you will probably find this message after the acutal “festa di giufà” but i wanted to wish you all a beautiful party with plenty of laughter and nice encounters – and i know you will just do that! 🙂 and congratulations to the anniversary, how good that such places exist!

    i hope you’re all fine! i spent a brilliant time in rome – thanks again to you!
    for the time being take care & tanti saluti da zurigo!

    miriam

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...