Scrittori in vacanza: Monica Mazzitelli

Ho conosciuto Monica grazie a un suo racconto (Tampone è il titolo. Letto per la prima volta più di dieci anni fa, mi aveva colpito tanto che avevo desiderato conoscerne l’autrice); un’amica comune mi portò in un locale dicendomi che c’era lei. Ricordo di essermi emozionata e di aver capito vedendola che quell’incontro (letterario e privato) era già in programma, da qualche parte. La sua cartolina intima (e piena di lei) è un regalo speciale per me è per tutti.

Scrittorinvacanza_mazzitelli

Cara Francesca,

ti mando questa cartolina scattata attraverso la finestra di quella che è diventata la mia nuova casa, da 20 giorni, senza preavviso. La vita si è fatta una risata molto allegra e mi ha mandato un uomo che facevo fatica a credere potessi più incontrare. Me l’ha fatto trovare lontano da Roma, in questa Svezia che da metà della mia vita è la mia seconda casa. E in questi giorni qui, insieme a due gatti con occhi verdi morbidissimi, sono tornata a scrivere narrativa, dopo anni di sola regia e articoli.
E proprio a te, che sei entrata nella mia vita attraverso la porta della scrittura, dedico questa piccola cartolina con gratitudine per esserci stata sempre, ma soprattutto ti dedico un nuovo piccolo racconto
(spero che possiate leggerlo presto anche voi, magari su questo blog o in una bella raccolta)

Un abbraccio!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...