Libreria Doralice – Messina

Messina, Via Consolare Pompea 429-431, Contemplazione

Una barca attraccata su una spiaggia immensa pronta a salpare verso lidi lontani. Una barca costruita con passione, amore e materiali scelti uno a uno e messa in mare a novembre 2010.

La sensazione che dà entrare nella piccola, accogliente e solare libreria Doralice è di tranquillità, di pace. Varcata la soglia ci si ritrova, come Alice, in un mondo parallelo dove non c’è stress, non ci sono rumori molesti, non c’è fretta, non ci sono pensieri.
Forse perché la libreria, come poche, è in una posizione eletta, a un passo – anzi, un attraversamento pedonale – dal mare dello Stretto di Messina; perché ha un parcheggio di fronte, gratuito e ampio; ma soprattutto perché si respirano la passione, l’amore e la voglia di mettere questa barca – magari sognata per anni, progettata, disegnata – in mare delle due libraie, Viviana (Montalto) e Maria (Riganello).
Libraie, come ce ne sono poche ormai, che ti accolgono in quella che è la loro seconda casa, ti assistono senza invadere il tuo spazio, si fermano a chiacchierare di libri, te li spiegano, te li consigliano e ti offrono anche il caffè (da sorseggiare, magari leggendo un’anteprima del libro da acquistare, in una saletta in cima a una piccola scala, al secondo piano).
Due sale piccole e ben organizzate costituiscono questo prezioso salotto culturale: la prima, con libri di narrativa italiani ed esteri, libri in lingua originale (e non solo inglese, francese e spagnolo; come dichiarano nel loro manifesto: Siamo orgogliose di poter offrire molti titoli in lingua originale, in tante lingue. Testi nelle grandi lingue europee, per chi non ama i traduttori, testi rumeni, arabi, russi, ucraini, srilankesi: a Messina vivono tante persone di altre nazionalità, sarà per loro una possibilità di accesso alla cultura). Organizzati secondo casa editrice in scaffali ordinati e consigliati su un tavolo con le proposte della libreria (libri scelti dal gusto delle libraie più che dalle regole del mercato), i tremila volumi chiamano il lettore.

La seconda sala è dedicata in parte ai bambini e ai ragazzi con una selezione di libri illustrati, storie, libri pop up e libri gioco a misura – e altezza – dei più piccoli. Un regno di carta per i bambini che, accompagnati dalle libraie – per l’occasione in ginocchio a illustrare tutto con dolcezza ai piccoli lettori – vengono traghettati in maniera naturale, ludica e non scolastica fra storie, colori, autori.

Un’attenzione particolare è dedicata alla carta ecologica, alle case editrici che la scelgono, e all’artigianato locale a chilometro zero. Doralice non è solo una libreria, un salotto culturale, un luogo di incontro; è una filosofia, un pensiero, una libreria con un’anima che si percepisce. Ci piacerebbe chiedere a Viviana e Maria perché Doralice. Alice sarà “quella” di Carroll? E Dora?

Se volete contattare Doralice: questo è il loro sito (da cui sono tratte anche le citazioni). Se siete a Messina, andate in libreria.

Libro acquistato: Poppy cat, libro gioco realizzato con materiali diversi, adatto anche a bambini molto piccoli. 

Annunci

2 pensieri su “Libreria Doralice – Messina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...