David Sedaris – Mi raccomando: tutti vestiti bene

 Mondadori *Piccola Biblioteca Oscar* (2007), 236 pagine, 9 euro

sedaris_miraccomandoImmaginate una bella foto di famiglia, con gli uomini di casa in cravatta e camicia inamidata, la mamma con il vestito della domenica, la figlia che si sforza di stare composta. Tutti vestiti bene, come recita il titolo, tutti perfetti e smaglianti.
E David (Sedaris) che disegna i baffi sulle foto, scompone la camicetta alla sorella, stropiccia la gonna alla mamma.
Mette a nudo difetti, tic e assurdità della sua normalissima famiglia di città, dei suoi vicini di casa, dei suoi conoscenti.

È divertente vederlo dibattersi fra il ruolo di figlio, fratello, vicino di casa e il ruolo di “reporter”. Guardato come un intruso – perché gay e artista e quindi “strano” per la sua famiglia piccolo borghese – viene compatito, incompreso; ma soprattutto è guardato con sospetto da una famiglia consapevole di essere il soggetto delle sue storie esilaranti, che a volte gli chiede esplicitamente di tralasciare questo o quell’episodio nel momento stesso in cui viene condiviso. È proprio da queste dinamiche che nascono i pezzi più dissacranti e divertenti.

Un pregio dello stile di Sedaris è la freschezza, la semplicità della narrazione; lo scrittore racconta i tic, le stranezze della sua famiglia e del mondo che lo circonda con sarcasmo pulito, che intrattiene e diverte; non certamente con l’intento di mettere alla gogna, puntare il dito contro, né tantomeno di compiere un’indagine sociologica.

Grazie alla mia amica Michela che mi ha regalato 236 pagine di risate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...